Ultima modifica: 17 aprile 2018
Anteprima stampa Anteprima stampa

Circolare n. 333 del 13/04/2018

Prova di evacuazione – 20/04/2018

Oggetto: Prova di evacuazione

 

Questa istituzione scolastica ha aderito alla IX Edizione della Settimana della Sicurezza promossa dalla Città di Messina con la partecipazione del Dipartimento di  Protezione Civile e Associazioni di Volontariato. Le esercitazioni si terranno dal 16 al 21 Aprile 2018 e in particolare:

  • per l’Istituto “G. Minutoli” giorno 20.04.2018 alle ore 9,30 circa;
  • per l’Istituto “Cuppari” giorno 20.04.2018 alle ore 9,30 circa;
  • per l’Istituto “Quasimodo” giorno 20.04.2018 alle ore 10,00 circa;

L’evento sismico “utilizzato” per la simulazione nell’ambito della esercitazione è di magnitudo (M) Richter 6.3 e con intensità IX° (MCS) ed ha come coordinate epicentrali quelle del centro di Messina (Lat 15° 32’ 57”, Long 38° 11’ 13”).

Le segnalazioni acustiche della sirena o della campanella, per la simulazione dell’esercitazione, saranno effettate con le seguenti modalità:

  • Una prima segnalazione acustica sarà modulata con 5 suoni di circa 3 secondi interrotti da pause di circa 2 secondi.

Tale segnalazione acustica simulerà la scossa di terremoto, in questa fase dovranno essere seguiti i “Comportamenti da tenere e procedure da attuare in caso i terremoto” esplicitati nella tabella affissa in ogni aula. Si ricorda che durante la scossa di terremoto è opportuno rimanere in classe, ripararsi in luogo sicuro e non abbandonare l’aula.

  • Una seconda segnalazione acustica sarà modulata con 1 suono ininterrotto di circa 10 secondi. In questa fase dovranno essere seguiti i consigli per  “Evacuazione della scuola in situazioni di emergenza” esplicitati nella tabella affissa in ogni aula.

Le vie di fuga per l’evacuazione sono indicate nelle “Planimetrie di Sicurezza” affisse lungo i corridoi della scuola.

I moduli da compilare per l’evacuazione, congiuntamente all’elenco degli alunni della classe, sono disponibili in un’apposita busta trasparente affissa nell’anta interna della porta di ingresso all’aula. Nella sezione “Comunicazioni” del modulo di evacuazione è opportuno segnalare i nominativi degli alunni individuati come apri-fila ed chiudi-fila di ogni classe.

Finite le operazioni di appello delle varie classi i moduli per l’evacuazione verranno consegnati al “Minutoli” ed al “Quasimodo” al prof. G. Mazara, al “Cuppari” al prof. P. Merlino/Prof. L. Moleti e su loro indicazione tutti rientreranno nelle classi.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.  Pietro Giovanni La Tona

Firma autografa omessa ai sensi

dell’art 3 del D. Lgs n. 39/1993

 

 

Vai su